Medicina estetica corpo

Radiofrequenza

La radiofrequenza in medicina estetica è un trattamento non invasivo che sfrutta l’azione di onde elettromagnetiche per contrastare diversi tipi di inestetismi, in particolare rughe, lassità cutanee, cicatrici da acne, smagliature e cellulite. Il trattamento  si svolge in ambito ambulatoriale e ha una durata di circa 20-40 minuti al massimo.L’anestesia non è prevista, poiché è una procedura generalmente indolore. Solitamente, il paziente percepisce solo una sensazione di calore in corrispondenza delle aree trattate. Il medico estetico utilizza un dispositivo che emette una corrente elettromagnetica ad alta frequenza, ad intensità regolabile.

La quantità di sedute dipende sostanzialmente dal tipo di inestetismo che si vuole combattere, dalla sua gravità e dalla sua estensione. Ad ogni modo, in linea di massima sono necessarie dalle 4 alle 10 sedute circa. I primi risultati si possono apprezzare già dopo le prime sedute, ma il vero miglioramento si può notare solo al termine del ciclo completo.

Sedute

da 4 a 10

Durata

30 min

Ripresa

Immediata

Risultato

Immediato

Dolore

1/5

Problema che risolve

  • Rughe
  • Cicatrici acne
  • Cellulite
  • Smagliature bianche/translucide

Tecnologie e materiali

  • Radiofrequenza

I professionisti

Dott.ssa Marta Codognotto
Medicina e Chirurgia Estetica
Dott. Fabio Consiglio
Chirurgo Plastico ed Estetico

Magazine