Chirurgia estetica viso

Otoplastica

L’otoplastica è un intervento di riduzione e correzione delle orecchie, sia per quanto riguarda la forma sia per quanto riguarda la dimensione. Si agisce sulla cartilagine auricolare, che viene rimodernata. Solitamente si agisce su problematiche quali orecchie a sventola, asimmetriche, troppo grandi, padiglioni distrofici o lobi troppo grandi.

L’intervento consiste nell’asportazione di una piccola parte di cute dalla parte posteriore del padiglione auricolare e nel successivo rimodellamento e riposizione della cartilagine auricolare.  L’intervento dura circa un’ora per orecchio e viene praticato in anestesia locale o con sedazione. La cicatrice presente nel post intervento sarà praticamente invisibile, perché si trova dietro l’orecchio.

Al termine dell’operazione viene realizzata una medicazione capace di comprimere le orecchie verso la testa, da tenere per alcuni giorni. Successivamente verrà applicata una seconda medicazione, mentre dopo 10 giorni si rimuoveranno i punti, mantenendo una benda elastica notturna per un altro mese.

Sedute

1

Durata

1/3 ore

Ripresa

2 settimane

Risultato

Immediato

Dolore

Variabile

Problema che risolve

  • Orecchie a sventola

I professionisti

Dott. Fabio Consiglio
Chirurgo Plastico ed Estetico

Magazine