Lifting del sopracciglio

L’aspetto e la giusta posizione del sopracciglio rivestono un ruolo essenziale nell’estetica dello sguardo femminile perché donano espressività al viso e rispecchiano lo stato emotivo e psicologico.
Un sopracciglio mal posizionato od abbassato contribuisce ad un viso stanco e triste; a volte tale aspetto può essere presente sin dall’età più giovane, conferendo al volto un’espressione corrucciata; ma spesso con l’invecchiamento può verificarsi una caduta del sopracciglio (ptosi) con un ripiegamento della cute palpebrale superiore.

Il lifting del sopracciglio o lifting temporale è la procedura di chirurgia estetica che consente di dare una nuova e corretta posizione al sopracciglio, sollevando la parte laterale e distendendo le rughe a “zampe di gallina” con l’obiettivo di conferire uno sguardo più giovane, luminoso ed “aperto”.

Spesso viene associato all’intervento di Blefaroplastica superiore per garantire un perfetto risultato estetico e minimizzare il numero di cicatrici.

Sedute

Durata

Ripresa

Risultato

Dolore

Magazine