Chirurgia estetica corpo

Autotrapianto regione del pube

Questo intervento può rendersi necessario quando la mancanza dei peli nella zona del pube è molto evidente o crea al paziente un disagio. La sede di prelievo normalmente utilizzata è la regione nucale. Viene prelevata una piccolissima striscia di capelli dal cuoio capelluto e da qui vengono ricavati in modo sapiente e meticoloso i singoli bulbi da impiantare. I singoli bulbi sono trapiantati a livello del pube per ripristinare la corretta anatomia dell’area genitale. Dopo alcuni mesi i capelli impiantati cresceranno e per un fenomeno conosciuto con il nome di metaplasia assumeranno le caratteristiche dei peli del pube, arricciandosi e rimanendo corti, quindi inizieranno a crescere come tali e a questo punto l‘effetto risulterà del tutto naturale.

Sedute

1

Durata

40 min

Ripresa

Immediata

Risultato

Dopo 2/3 mesi

Dolore

Variabile

Problema che risolve

  • Assenza di peli

Tecnologie e materiali

I professionisti

Dott. Fabio Consiglio
Chirurgo Plastico ed Estetico