Chirurgia estetica corpo

Autotrapianto Fue

Consiste nell’estrazione delle singole unità follicolari dalla zona donatrice, che possono contenere da uno a quattro capelli secondo la necessità e del caso. Le singole unità follicolari si innestano poi attraverso uno speciale strumento cavo (Trilix), nell’area del cuoio capelluto che si intende rinfoltire, senza creare cicatrici e senza bisogno di punti di sutura. Questa tecnica ha una serie di vantaggi: non è invasiva; garantisce grande precisione e accuratezza; non è necessario radere i capelli; i tempi di recupero sono più rapidi rispetto alle altre tecniche di autotrapianto; i capelli trapiantati si dispongono in modo naturale; la ricrescita avviene gradualmente; i risultati del trattamento tricologico chirurgico sono duraturi; può essere usato come rimedio agli errori dei trapianti chirurgici tradizionali. Ci devono essere però dei parametri e l’indicazione ottimale, che variano da paziente a paziente.

Sedute

1

Durata

1/5 ore

Ripresa

4 giorni

Risultato

Immediato

Dolore

Variabile

Problema che risolve

  • Calvizia

Tecnologie e materiali

I professionisti

Dott. Fabio Consiglio
Chirurgo Plastico ed Estetico