Chirurgia estetica corpo
Mastoplastica additiva

Nota anche come chirurgia di aumento del volume del seno, consente di modificare la forma e le dimensioni di un seno troppo piccolo o di correggere un’asimmetria mammaria migliorando l’armonia del corpo. Di regola possono essere ottenuti ottimi risultati tramite il riadattamento del volume per mezzo dell’impianto di una protesi; sarà compito del chirurgo scegliere il tipo di protesi adatto alla conformazione fisica della paziente e alle caratteristiche dei suoi tessuti, al fine di ottenere un seno più naturale possibile. Le protesi possono avere forma rotonda o profilo anatomico (a goccia). Le prime sono indicate per pazienti il cui seno presenta una forma armonica e desiderano un aumento di volume moderato o per quelle donne che a seguito di gravidanze hanno un seno cadente, mentre le protesi con profilo anatomico sono indicate per donne con pochissimo seno o che desiderano ottenere un effetto molto naturale. L’incisione cutanea si troverà nel solco sottomammario o sul margine dell’areola, in modo da apparire il meno possibile.

Sedute

1

Durata

1 ora

Ripresa

7 giorni

Risultato

Immediato

Dolore

Variabile

Problema che risolve

  • Seno troppo piccolo
  • Seno cadente
  • Assimetria mammaria

Tecnologie e materiali

I professionisti

Dott. Fabio Consiglio
Chirurgo Plastico ed Estetico