Magazine

Consigli e novità dal mondo Clinica Hebe

15

Set

Dermatologia

By Redazione

Rimozione macchie dopo l’estate

Sono uno dei souvenir più indesiderati dell’estate. Stiamo parlando delle macchie scure sulla pelle che alla fine della bella stagione presentano il conto soprattutto sul viso ma anche sul corpo.

Tra le principali cause della loro comparsa troviamo senza dubbio la prolungata e selvaggia esposizione solare che causa accumuli di melanina (sostanza prodotta dalle cellule della nostra pelle, i melanociti), ovvero zone iperpigmentate che alterano il normale colorito epidermico.

Sebbene la prevenzione – e quindi l’applicazione di SPF alti anche in città e un’esposizione solare nelle ore meno calde – sia la cura migliore, con l’aiuto di trattamenti professionali è possibile intervenire per eliminarle, solo dopo un consulto dermatologico per capire di che macchia si tratta. Non tutte le macchie infatti sono uguali e quelle causate dal sole sono le «lentigo solari», dette anche senili. Oltre che sul viso, le ritroviamo anche su braccia, mani e décolleté. Una volta fatta la diagnosi attraverso un check up cutaneo, bisogna capire con l’aiuto di un dermatologo come trattarle. Se il deposito di pigmenti è superficiale le macchie possono scomparire anche da sole, progressivamente, ma se il problema è a livello dermico, allora sicuramente va trattato.

Le soluzioni che proponiamo in Clinica Hebe sono:

  • Peeling progressivi che schiariscono la macchia attraverso un’esfoliazione degli strati superficiali della pelle con sostanze come diversi alfa-idrossiacidi (acido lattico, glicolico, mandelico) a diversa specificità e profondità di azione.
  • PRX. È un peeling innovativo a base di acido tricloroacetico, impiegato solamente al 33% in concomitanza con il 5% di acido cogico e perossido di idrogeno, che penetra velocemente nelle membrane cellulari e stimola la cute in profondità con risultati apprezzabili fin da subito.
  • Rimozione tramite laser che consente di rimuovere anche accumuli di melanina molto profondi. In Clinica Hebe utilizziamo i migliori laser come il Q-Switched che svolge un’azione di fotoablazione superselettiva grazie all’emissione di una luce potentissima per una durata di tempo infinitesimamente breve, in modo che l’effetto del suo raggio si concentri quasi esclusivamente entro i limiti delle particelle di pigmento che costituiscono il suo bersaglio.
  • Prodotti di skincare professionali: per il trattamento delle macchie più superficiali, mettiamo a disposizione dei nostri pazienti anche una beauty specialist che saprà consigliare la routine di skincare ideale con i prodotti professionali Skinceuticals.

La prevenzione rimane una parte fondamentale per evitare l’insorgenza delle macchie solari ed è ancora più importante per impedire che quelle già presenti peggiorino. I raggi UVA passano anche attraverso il vetro e possono attivare i melanociti anche d’inverno. Al mare, in montagna o in città è quindi sempre bene usare una protezione solare alta, anche nei mesi più freddi.




Facebooktwittergoogle_plusmail